Nel 1997 le associazioni nautiche Airone 90, Asociazione nautica sportiva Terzo d’Aquileia ( A.S.N.A.T ) e Club nautico Baiana hanno un’idea: organizzare delle veleggiate per i propri associati, con l’intento di usare la competizione sportiva per promuovere la conoscenza del mare e delle manovre in barca sia per favorire l’amicizia fra i soci.
Ogni associazione organizza una “regata” e l’insieme si chiama “Trofeo Baiana” ( in quanto il trofeo è offerto da questo Club nautico ) e l’associazione che lo vincerà per 3 volte lo farà definitivamente suo.

Quattro anni più tardi proprio il Club nautico Baiana si aggiudica l’omonimo trofeo, ma l’idea piace e si decide di continuare con un nuovo trofeo che si chiamerà “Trofeo della Laguna” e per aggiudicarselo bisognerà vincerlo per 3 volte consecutive.

Alla competizione si aggiunge l’associazione Nautica San Giorgio, la logica è la stessa del Trofeo precedente, anche se le regole sono state modificate; risultato, tre anni più tardi e l’ASNAT ad aggiudicarsi definitivamente il trofeo, ottenendo appunto tre vittorie consecutive.
Il trofeo è una realtà con troppo seguito per fermarsi e così ricomincia con la regola che sarà rimesso in palio ogni anno; al gruppo si aggiunge un nuovo componente, l’Associazione nautica settima zona di Aquileia.

Da allora il Trofeo della Laguna continua fedele a quell’idea iniziale, nel tempo si sono fatte modifiche al regolamento allo scopo di migliorarlo, l’associazione Nautica San Giorgio ne è uscita ma recentemente si è aggiunta la Lega Navale Italiana sezione di Grado. Inoltre nel 2010 la Lega Navale Italiana sezione di Bassano del Grappa è la prima associazione “partecipante”, ossia partecipa al Trofeo ma non organizza una “regata”, in perfetta sintonia con lo spirito del trofeo che lo vuole aperto a tutte le associazioni che vogliano parteciparvi.

Close
Go top